De Antiquissima Italorum Sapientia Con Le Risposte Al «Giornale De’ Letterati D’Italia» - Vico Giambattista; Placella Vincenzo (Curatore) | E-Book Pdf Edizioni Di Storia E Letteratura 10/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  EBOOKS > SAGGISTICA

vico giambattista; placella vincenzo (curatore) - de antiquissima italorum sapientia con le risposte al «giornale de’ letterati d’italia»

De Antiquissima Italorum Sapientia con le Risposte al «Giornale de’ letterati d’Italia»

;




Formato: PDF
DRM: Digital watermarking
Dimensioni: 2447079 Bytes

PREZZO
30,99 €




Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


ebook

Compatibilità

Computer
Questo eBook è compatibile con tutti i PC con sistema operativo Windows, Linux, Mac. Per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare un programma di e-reading quale ad esempio Calibre.
Android
Questo eBook è compatibile con tutti i dispositivi (Tablet e Smartphone) che utilizzano il sistema operativo Android. Per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare un programma di e-reading quale ad esempio Aldiko
eBook Reader
Questo eBook è compatibile con alcuni dispositivi eBook Reader.
Prima di scaricare il file è consigliabile verificare se il proprio dispositivo supporta questo formato.
iPhone/iPad
Questo eBook è compatibile con tutti i dispositivi come iPhone, iPad, iPod Touch che utilizzano il sistema operativo IOS.
Kindle
Questo eBook è compatibile con l’eBook Reader di Amazon Kindle.




Dettagli

Genere:E-book PDF
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 10/2020





Trama

La presente edizione critica di tre operette vichiane, il De Antiquissima Italorum Sapientia (1710) e le due Risposte (1711 e 1712) al «Giornale de’ Letterati d’Italia», applica il metodo filologico-ecdotico già prospettato dallo stesso Placella nello studio del 1978 che impostava le linee guida, per la riedizione di tutte le opere di Vico progettata da Pietro Piovani, rispondenti alle esigenze della nuova filologia applicata alle opere moderne.In varie imprese ed eventi culturali Placella aveva approfondito e sviluppato tali esigenze, ad esempio nel Congresso Internazionale da lui organizzato su I moderni Ausili all’Ecdotica (Salerno 1990, Atti Napoli 1994).La metodologia suggerita da Placella è stata seguìta nella maggior parte delle edizioni realizzate all’interno del Centro di Studi Vichiani di Napoli, in particolare in due esemplari monumenti di ecdotica: le edizioni critiche della Scienza Nuova del 1730 e di quella del 1744, a cura di Cristofolini e Sanna.Nella presente edizione per la prima volta viene offerta anche una trascrizione critica degli importanti Articoli del «Giornale de’ Letterati d’Italia», conosciuti finora soltanto attraverso gli adattamenti di Fausto Nicolini. La nuova impresa consente di offrire, grazie anche alla fedeltà ai testi, uno strumento per la conoscenza della lingua italiana del giovane Vico che nel presente studio viene esaminata e per la prima volta anche raffrontata alla lingua profondamente diversa delle tre edizioni della Scienza Nuova.




Autore

è stato professore ordinario di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Ha al suo attivo un cospicuo numero di pubblicazioni, qui di séguito citate solo per campioni. Spaziano dalla Filologia e l’Ecdotica (I moderni Ausili all'Ecdotica. Atti del Convegno Internazionale di Studi, 1994; Un notaio di Bevagna e la più antica tradizione manoscritta dell'Epistolario del Bruni, 1977), a Vico (Alcune proposte per la nuova edizione delle opere di Vico, 1978; Dalla 'cortesia' alla 'Discoverta del vero Omero’, 1979; Vico Eraclito ed Ermodoro, 1984; Il resoconto di Vico su una mancata edizione della 'Scienza Nuova' e i problemi ecdotici dell’Autobiografia, 1986), a Dante (‘Visione’, ‘Viaggio’, ‘Salvezza’, ‘Missione’ nella “Commedia”, 1993; «Guardando nel Suo Figlio…», 1990), all’Umanesimo (La "dignitas hominis" in Giannozzo Manetti, 2005; L'antropologia dell'Umanesimo. Pico della Mirandola, 2006), alla cultura italiana e francese fra Sei e Settecento (La polemica settecentesca della "Merope”, 1967), a Parini (Filologia pariniana. 'Il Giorno' e le 'Odi’, 1967; Gli epiteti di ascendenza omerica nel 'Giorno' e l'impegno civile del Parini, 2002), ad Alfieri (Alfieri comico, 1973), alle traduzioni omeriche dal Cinquecento a Foscolo (Il padre dei traduttori omerici settecenteschi: Anton Maria Salvini, 1969), a Leopardi (Leopardi e Vico, 1978; Due lettere inedite autografe di Giacomo Leopardi, 1981; Leopardi, Alfieri e il comico 'forte’, 2006; Gli «interni» familiari in Giacomo Leopardi, 2007). Ha organizzato numerosi convegni internazionali e nazionali e Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale e, inoltre, ha istituito una Lectura Dantis presso “L’Orientale” che ha diretto dal 2001 al 2009.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788893593168

Condizione: Nuovo
Collana: Opere di Giambattista Vico
Formato: PDF





Cos'è il Pdf

Il formato PDF è un formato sviluppato da Adobe ampiamente utilizzato per distribuire documenti su Internet e ormai diventato un importante standard per la stampa. Il principale vantaggio di questo formato consiste nell'essere totalmente rispettoso dell'impaginazione data al contenuto. Quindi un eBook in PDF verrà visualizzato allo stesso modo su ogni tipo di computer (Windows, Mac OS e Unix/Linux) e su ogni eReader che supporta il formato PDF.




Cos'è il Watermark DRM

Il Watermark DRM conosciuto anche social DRM include all’interno del file delle informazioni sul legittimo proprietario (per esempio nome, cognome, indirizzo email ecc.). L'eBook è quindi personalizzato ma a parte questo può essere letto su qualsiasi dispositivo compatibile con il formato scelto e può essere trasferito, copiato e stampato senza limitazioni di alcun tipo.




Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X