home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

di pietrantonio donatella - l'arminuta

L'ARMINUTA




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 11 ore e 23 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express


PREZZO
€ 17,50
NICEPRICE
€ 14,88
SCONTO
15%


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore: EINAUDI
Pubblicazione: 02/2017





Note Editore

L'arminuta è il terzo libro di Donatella Di Pietrantonio. La protagonista del romanzo è una ragazza di tredici anni che improvvisamente scopre di non essere figlia dei genitori con cui è cresciuta. Un tema che ha colpito i lettori e che lascia senza fiato nel rapporto genitori-figli. Una scrittura dal timbro unico, fatta di parole schiette e allo stesso tempo delicate.




Prefazione

"Ero l'Arminuta, la ritornata. Parlavo un'altra lingua e non sapevo più a chi appartenere. La parola mamma si era annidata nella mia gola come un rospo. Oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, una certezza."




Trama

Ci sono romanzi che toccano corde così profonde, originarie, che sembrano chiamarci per nome. È quello che accade con "L'Arminuta" fin dalla prima pagina, quando la protagonista, con una valigia in mano e una sacca di scarpe nell'altra, suona a una porta sconosciuta. Ad aprirle, sua sorella Adriana, gli occhi stropicciati, le trecce sfatte: non si sono mai viste prima. Inizia così questa storia dirompente e ammaliatrice: con una ragazzina che da un giorno all'altro perde tutto - una casa confortevole, le amiche più care, l'affetto incondizionato dei genitori. O meglio, di quelli che credeva i suoi genitori. Per «l'Arminuta» (la ritornata), come la chiamano i compagni, comincia una nuova e diversissima vita. La casa è piccola, buia, ci sono fratelli dappertutto e poco cibo sul tavolo. Ma c'è Adriana, che condivide il letto con lei. E c'è Vincenzo, che la guarda come fosse già una donna. E in quello sguardo irrequieto, smaliziato, lei può forse perdersi per cominciare a ritrovarsi. L'accettazione di un doppio abbandono è possibile solo tornando alla fonte a se stessi. Donatella Di Pietrantonio conosce le parole per dirlo, e affronta il tema della maternità, della responsabilità e della cura, da una prospettiva originale e con una rara intensità espressiva. Le basta dare ascolto alla sua terra, a quell'Abruzzo poco conosciuto, ruvido e aspro, che improvvisamente si accende col riflesso del mare.




Consigliati dai Librai

BELLA MIA
MIA MADRE E' UN FIUME
MIA MADRE E' UN FIUME
DIECI PICCOLI INFAMI
STORIE DI MATTI




Altre Informazioni

ISBN: 9788806232108
Collana: SUPERCORALLI
Dimensioni: 223 x 22 x 141 mm
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 163






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X