home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

fantuzzi nestore paolo - introduzione alle soa (service oriented architecture)

INTRODUZIONE ALLE SOA (SERVICE ORIENTED ARCHITECTURE)

Panoramica e direttive per uno sviluppo sostenibile delle soluzioni informatiche in scenari complessi




Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 10 ore e 10 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express


PREZZO
€ 39,90
NICEPRICE
€ 33,92
SCONTO
15%


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore: HOEPLI
Pubblicazione: 05/2008





Sommario

Enterprise application integration: integrare e riutilizzare le risorse aziendali - L’automazione e l’attenzione alle performance generano le piattaforme di business process management - Le congiunture tecnologiche e l’opportunità di un’unica piattaforma: le integration backbone - Le soluzioni SOA - Perché monitorare e governare i processi - I vantaggi di uno sviluppo IT focalizzato sui processi.




Trama

Vi sono diverse congiunture che giustificano l’interesse che le discipline d’integrazione e cooperazione stanno suscitando da qualche anno tra gli addetti ai lavori IT. I diversi acronimi di mercato con i quali queste sono espresse (EAI, BPM, Web Service, SOA, ESB, BPEL) compaiono quotidianamente sulle riviste di settore. Occorre far chiarezza. Il paradigma dei serventi distribuiti emerge e pare in grado di coltivare al meglio il valore dei servizi IT e dei processi aziendali.
La densità informativa che caratterizza i servizi offerti dall’IT è colta come un aspetto della competizione dal senior management. Occorre governarne lo sviluppo perseguendo le architetture in grado di soddisfare la domanda di servizi e l’economia della loro gestione.
Storicamente chi ha a che fare coi sistemi informativi ha sempre dovuto confrontarsi con politiche d’integrazione. Dagli albori dell’informatizzazione i sistemi hanno, prima o poi, dovuto affrontare anche problematiche di interoperabilità; i primi mainframe isolati e attentamente custoditi da pochi tecnici hanno via, via, ceduto terreno a sistemi middleware più spartani ma molto più diffusi. La nascita d’infrastrutture e canali che offrivano “a basso costo” tali opportunità ha reso questi sistemi in grado di cooperare. Nasce quindi una nuova famiglia di prodotti e soluzioni informatiche che a partire dai primi anni del nuovo millennio sta diffondendosi rapidamente. Questa evoluzione fornisce un nuovo modo di cooperare tra aziende, tra istituzioni, tra sistemi ed utenti.
Il libro offre tutte le dimensioni di analisi delle architetture trattate; si descrive l’evoluzione storica, si fornisce un ricco approfondimento tecnico, si descrivono gli impatti organizzativi e le motivazioni operative e strategiche che hanno contribuito al successo dei diversi acronimi citati.
Inoltre il testo è frutto di un serrato confronto col mercato sulla domanda, domanda alla ricerca d’iniziative atte a sviluppare un vantaggio competitivo. In particolare, si avvantaggia della pragmatica esperienza data dalla proposizione e dalla implementazione delle tematiche trattate in ambiti che anticipavano alcuni aspetti ora universalmente ricercati, come l’attenzione ai processi aziendali.




Autore

Nestore Paolo Fantuzzi è consulente IBM
sulle strategie e architetture IT e i processi
di “Governance IT”, ambito nel quale ha focalizzato le sue attenzioni sui modelli di riferimento ICT (ITIL, COBIT) le loro metriche e la loro declinazione anche tramite le tecnologie Service Oriented Architecture (SOA).
Si è laureato nel 1994 in ingegneria elettronica con indirizzo Gestionale presso l’Università degli studi di Bologna. Assunto presso EDS Italia S.p.A. ha maturato notevoli competenze sulle piattaforme middleware e in ambito bancario. Ha poi diretto un centro di competenza tecnologica presso DS Data Systems S.p.A., dove ha implementato anche un prototipo
di macchina a stati finiti (workflow engine).
Dal 2003 si è occupato di tecnologie per il governo dei processi (EAI e BPM) sviluppando il mercato e orientando il management aziendale.




Consigliati dai Librai

INTRODUZIONE ALLA TEORIA DELLA COMPUTAZIONE
Incremental Software Architecture
Programming Models for Parallel Computing
BEYOND REQUIREMENTS
COMPILATORI




Altre Informazioni

ISBN: 9788820338183
Collana: MARKETING E MANAGEMENT
Dimensioni: 17x24 cm
Formato: Copertina plasticata
Pagine Arabe: 280
Pagine Romane: XXIV





I vostri commenti al Libro

3 recensioni presenti. Media Voto: 4 / 5


07/10/2008
Voto: 4 / 5

Vorrei segnalare che il libro risulta molto interessante, ma secondo me a volte troppo difficile da interpretare nei contenuti. E' necessaria una competenza di base molto avanzata per poter cogliere e capire tutti i messaggi in esso contenuti. Cordiali Saluti Laura.


16/11/2008
Voto: 5 / 5

Finalmente un inquadramento storico e strutturato di tutte queste sigle! Ho capito il perché delle diverse interpretazioni che mi sono state date sulla SOA, ora so se e come impiegare SOA. In italiano poi! Fantastico!


22/09/2009
Voto: 5 / 5

Un ottimo testo, chiaro e utile per comprendere anche i fallimenti di molti progetti SOA e per valutare se ogni azienda è matura per affrontare un progetto in architettura SOA. Buona in generale anche la parte di approfondimento sui vantaggi di uno sviluppo IT focalizzato sui processi. voto 5.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X